Make your own free website on Tripod.com


Mongo distrugge!



Salve aspirante barbaro!

Mongo adesso ti spiegerà come vivere la dura vita del barbaro ai primi livelli. Devi sapere che l'unica grossa limitazione di un barbaro è quella di odiare la magia, anzi, più che una limitazione è proprio una sua fede, che lo fa essere anche meno sensibile agli attacchi magici dei maghi. Il problema è che l'equipaggiamento migliore è purtroppo quasi sempre magico, allora un barbaro non ha poi molta scelta quando si tratta di decidere quale armatura od arma usare...

Ti consiglio dai primi livelli di procurarti una lorica e un clipgo, un ottima armatura e un ottimo scudo. Come stivali i migliori sono quelli da montagna, però non sono facili da prendere da soli, ti servirà l'aiuto di un amico più potente. La scelta dell'arma ai primi livelli una volta era obbligata, o irgaak o irgaak, adesso con la fondazione della nuova città ti converrà cercare una scimitarra. Arma molto più efficace dell'irgaak. Come elmo la scelta sarà tra uno spiked helm e una crown di Medusa, il primo se vuoi essere più potente in attacco, la seconda se vuoi essere più protetto.
Un'oggetto che mi è stato utilissimo sono gli swordsman gloves, gli unici guanti che migliorano l'abilità a colpire che può usare un barbaro. Per usarli però bisogna essere neutrali o cattivi, e di questo sono coscenti i cari Lancelot, Arthur, Lucrezio, Mama Bear, super fabbro, Pegasus e Nightmare che mi hanno aiutato (loro malgrado) a diventare da buono da star male a veramente malvagio! Al 21esimo livello recupera un sigillo imperiale e un paio di dwarven ring, a quel livello dovresti essere sufficentemente potente da prenderteli da solo. Questi tre oggetti aumenteranno di 3hp i danni che farai al tuo avversario con ogni colpo, inoltre il sigillo migliorerà anche la tua abilità a colpire e risolverà i problemi di luce (e' una luce perenne).

Per i primi livelli ti consiglio di stare al colosseo e al tribunale, ma già dal 7o o 8o livello dovresti poterti avventurare in Graecia a uccidere streghe e minotauri senza troppi rischi da solo. Un barbaro al contrario di altre classi non ha bisogno di gruppare per crescere, può fare benissimo tutto a solo. Girando per la graecia vedi di recuperarti anche una shiny belt, ti sarà molto utile.

Le skill più importanti da praticare all'inizio sono dodge (fino a superb) e bash (basta una sola prac), dal 15o in poi è molto utile anche berserk, che agli alti livelli vi permetterà di compiere imprese improponibili ad altre classi. Altre skill interessanti sono tan (usare jacket/leggins e sleeves di drago o di beholder è la cosa migliore per un barbaro) e, per esplorare, hunt, spy e hide.

Praticare retreat vi consentirà di riuscire a fuggire dai combattimenti con più facilità, switch invece sarà utile specialmente a Old Thalos, tra lamia e beholder :)

Anche first aid può essere utile in alcune occasioni, ma potendo essere usato solo una volta al giorno (ed essendo poco efficace ai bassi livelli) perde molta della sua utilità.

Se avete un pò di soldi e voglia di camminare fate un salto da Cain a praticare kick e un salto da Occhio di Falco a praticare spot. Per kick vi basta una prac, per spot invece dovrete vuotare il portafoglio, quasi lo prendevo a botte quel furbacchione quando sono andato a praticarlo da quanto mi ha fatto arrabbiare, più di lui odio solo il super fabbro :)

Se girate in gruppo con un chierico non dimenticatevi mai di farvi fare armor e shield per migliorare la classe dell'armatura e bless e aid per migliorare il bonus per colpire.

Quando "rollate" il vostro barbaro ricordate di mettere come prima caratteristica la forza, quindi la costituzione e l'agilità. E controllate dalla palmreader le vostre stats, un barbaro al contrario delle altre classi non può aumentare le sue stats con oggetti particolari, in quanto praticamente tutti gli oggetti +str e +dex disponibili sono magici...

Eccovi il log di come ho ucciso da solo la statua di Anxur, clickate qui per vederlo.
Qui invece trovate il log di come insieme a Popii, Andy e Artic ho potato il Primo Albero.

Torno alla pagina precedente

gabry@promix.it, Gabriele Greco, Last updated: Sa Nov 28th 1998